Sarri, con i cambi la squadra non ha perso fisionomia

Il tecnico azzurro analizza a fine gara la vittoria contro il Legia Varsavia

(sscnapoli.it) – “E’ stata una vittoria che ha coivolto l’intero gruppo, coloro che hanno giocato di meno sinora e sono andati in campo stasera hanno disputato un grande incontro come intensità“. Maurizio Sarri elogia la sua squadra e soprattutto gli uomini che sono subentrati per il turnover stasera nel successo a Varsavia.

Fa piacere certamente per il successo ma sono soddisfatto soprattutto che la squadra non abbia perso fisionomia nonostante qualche cambio. Piuttosto devo dire che potevamo sbloccare prima la partita però nel complesso è stata una buona prestazione”.

“Mi sembrava doveroso non rischiare giocatori che avevano già speso tanto e credo sia giusto dare la possibilità a tutti di esprimersi. La squadra ha giocato con determinazione e chi è entrato ha disputato un maatch di spessore e quindi significa che possiamo far leva sull’intero gruppo. Sono contento perchè ho visto la giusta mentalità da parte di tutti”.

“Nel primo tempo abbiamo mosso la palla un po’ lentamente e non siamo riusciti a dare ritmo. Nel secondo tempo la squadra ha fatto maggiore possesso in velocità e siamo riusciti ad aprire il Legia. E’ chiaro che non sono partite semplici da sbloccare ma abbiamo avuto davvero parecchie occasioni per andare in gol“.

Domenica c’è il big match a San Siro: “E’ una partita importantissima anche per il blasone e per la storia che hanno i due Club. Attualmente sono due squadre che non sanno ancora che dimensione possono avere in questo campionato e domenica potrebbe essere una partita indicativa in tal senso“.