Scosse di terremoto nella zona Flegrea, tanta paura ma nessun danno

Paura ma per fortuna nessun danno a cose e persone nella provincia di Napoli, a causa di uno sciame sismico che ha interessato la zona Flegrea. Oltre trenta scosse di terremoto sono state registrate dall’Osservatorio vesuviano, le più forti sono state avvertite anche dalla popolazione. L’ultima in ordine di tempo alle 11.10 con una magnitudo 2.5 della Scala Richter. Le altre, invece, hanno avuto un’intensità inferiore. L’epicentro è stato localizzato nell’area del vulcano Solfatara ad una profondità di circa due chilometri. Alcune scuole sono state evacuate in maniera precauzionale.